Cerca

Gli errori dei leader

Sono pensionato e trascorro molto tempo a leggere libri ed altro. Mussolini quando era in prigione a Ponza, a La Maddalena, a Campo Imperatore e altrove, si domandava dove aveva sbagliato. Poi scoprì che il suo più grande errore (oltre alla guerra e alla Alleanza con Hitler)era la scelta di uomini ingordi e con tanta sete di potere e voglia di arricchirsi.Lo stesso incidente di percorso è successo a Berlusconi. Girano intorno a lui uomini/donne che hanno fatto della politica un lavoro. Personaggi che non hanno mai consigliato, con sincerità, il loro Capo. Ora, il Cavaliere va ai servizi sociali e i suoi uomini di Partito galleggiano liberamente (Fitto, Santanchè, Verdini,ecc.. La lista è lunga).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog