Cerca

Corsi regionali truffa: il Ministero del Lavoro risponde

Egregio Direttore, In riferimento all'articolo del 5 ottobre scorso sui corsi regionali denunciati, con la presente, per riferire che l'8 ottobre 2013 mi è pervenuta una comunicazione dalla Direzione Generale delle Politiche Attive e Passive del Lavoro afferente al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con sede a Roma, la quale, ha correttamente trasmesso il mio esposto protocollato al n. 0034071 all'Autorità di Gestione dei POR FSE Sardegna 2007/2013 in particolare al Direttore Generale dell'Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale della Regione Sardegna Antonio Mascia. In codesto esposto mi lamentavo di aver elaborato una domanda di finanziamento alla Regione Sardegna tramite il Portale Alta Formazione in Rete per poter effettuare il corso professionale di Energy Manager. La domanda era indirizzata al centro di formazione locale il CRFP di Cagliari afferente l'Assessorato per il Lavoro della Regione Sardegna, la quele è impossibilitata da costi di invio e da mancate certezze nell'essere preso al corso. L'11 ottobre 2013 ho inviato una missiva direttamente al Direttore Generale Antonio Mascia dove ho esposto le mie problematiche di lavoro e formazione dimostrate da documentazione chiedendo di non essere escluso tramite ennesimi requisiti discriminatori. Chiedevo di poter considerare le mie richieste poiché sono un disoccupato laureato che non è mai stato assunto ne ha mai lavorato per contribuire alla pensione da circa 21 anni a colpa di requisiti discriminatori e comportamenti dolosi regolarmente denunciati all'Autorità Giudiziaria. Sono stato vittima di comportamenti prevaricatori e privilegi su determinate persone ed ho denunciato codesta vicenda per reati di abuso d'ufficio, truffa ed omissioni d'atti d'ufficio rifiuti. Vorrei sapere il perchè non mi vengono riconosciti dalla Regione Sardegna i miei diritti nelle pari utilità e opportunità sul lavoro e la formazione professionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog