Cerca

Discriminazioni fra pensionati

Per fare favori alla sinistra demagogica anche questo Governo ha deciso di non rivalutare le pensioni di importo superiore a circa 3000 euro lordi mensili. E questa è già una grande discriminazione anche perché avviene da anni. Non discriminante sarebbe stato rivalutare tutte le pensioni, con aliquote differenti, fino ad esempio euro 3000 lordi mensili. Altra discriminazione è concedere la rivalutazione, ad esempio, ad un pensionato la cui pensione è di importo inferiore a euro 3000 ma è in pensione da un anno e non concederla ad un pensionato la cui pensione supera anche di un euro la predetta somma ma è in pensione da 10 anni. In sindacati fanno fina di nulla e si limitano ad osservare che comunque sono state salvaguardate le pensioni più deboli come se fossero il sindacato soltanto dei pensionati più deboli e non di tutti i pensionati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog