Cerca

CHE TRISTEZZA ...

Capisco tutta l'indignazione su Erich Priebke. Vederla esprimere al suo funerale è veramente incivile e indegno di persone che si reputano tali. Perché ? A mio avviso non ha alcun senso avventarsi su una bara o su un carro funebre al solo scopo di mostrare sdegno e contrarietà o dare sfogo alla sofferenza di 70 anni. Avrei accettato che tanto rancore fosse stato espresso in vita, andandolo a cercare ovunque, per colpirlo con le proprie mani. Io l'avrei farro se fossi stato un figlio di una vittima delle Fosse Ardeatine. Ma questi non sono i figli, avrebbero più di 70 anni. E mi domando se gli animali si avventerebbero su un cadavere di un simile; non ne ho mai visti, forse nemmeno le iene. E le istituzioni e la chiesa che si vendicano su un cadavere, sono l'espressione di questa civiltà e di queste persone. Marco Morbidelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog