Cerca

Priebke niente rito e niente tomba

Egr. Direttore Belpietro, non è possibile non rilevare significative se pur misteriose incongruenze ; le strade e piazze del mondo sono invase da monumenti e mausolei dedicate a personaggi che non hanno causato morte hanno fatto carneficine dei propri simili, tanto per citarne alcuni, i Savoia inventori tra l'altro dei campi di concentramento, 1 milione, Stalin/Lenin 20 milioni, Mao 65 milioni, ecc ecc. e oggi sono sugli altari. A Priebke sicuramente assassino, ma pur sempre un soldato, rifiutato da tutti anche dai suoi concittadini, neppure una cristiana sepoltura. Bella umanità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog