Cerca

Barbapapa

Barbapapa. La semplicità e la generosità di Papa Francesco non dovrebbe esimere i suoi interlocutori dal restare rispettosamente ad limina. Invece, il presidente del Napoli lo invita allo stadio per assistere alla partita, incoraggiando gli ultras ad invitarlo in curva per saltare con loro. Eugenio Scalfari, imbaldanzito per aver ricevuto risposta ad una sua lettera, imperversa con le sue missive, forse in cerca di un posto last minute in Paradiso o per portare Francesco su posizioni religiosamente corrette. Dimentica, il grande direttore, che il Papa gli ha scritto non solo per generosità e semplicità ma anche per i suoi poteri di esorcista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog