Cerca

domande

Egregio Direttore, qualcuno potrebbe spiegare perchè a spese del contribuente si devono risolvere i problemi di chi gioca d'azzardo(nobilitato con il termine ludopatia), di chi decide di cambiare sesso,di chi beve, di chi si droga, di chi è ammalato(?) di sesso.... e perchè definire omicidio colposo quello di un guidatore ubriaco/drogato,che prima di mettersi al volante sa bene cosa rischia. A cosa si deve il cambiamento di valutazione?ad una nuova visione sociologica della società oppure ad una forma di giustificazionismo che tende ormai a colpevolizzare "l'altro"e mai a responsabilizzare il soggetto(cioè, come da definizione, colui che compie l'azione? cordialmente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog