Cerca

Un fatto una poesia- Filastrocca delle Tasse...Lasci due, prendi tre

Un fatto, una poesia Il gioco delle tre…tasse (ottobre 2013) Filastrocca delle tasse (lasci due…e prendi tre) Tassa vince…tassa perde!... Dove sta: sta qui o sta là? Metto questa…tolgo l’altra, attenzione alla magia! Qui c’è l’IMU, qui, la Tares, qui c’è l’ultima arrivata: è la Trise, e s’è infilata di soppiatto tra le due, che son pur sorelle sue, che ora sono andate via! Or puntate…Via, signori! Lei che dice: qui, o lì? Ah! Peccato! Si è sbagliato! Punti…Punti…Punti ancora! Tassa vince…tassa perde…! Su, puntate! Tanto, al verde, poi, comunque, finirete…. Ché la Trise, l’abbiam detto, vi si porta dal cassetto quel che avete risparmiato con sia l’IMU, che la Tares... Noi siam quelli lì del…”fares”! Dai…continua il nostro gioco… Scopri qui: qui non c’è più… Alza lì…Ohibò, non c’è…! Visto, gente senza fede? L’abbiam detto e l’abbiam fatto: cancellate le due tasse ne rimane una soltanto! Questo è tutto un nostro vanto! IMU…TARES…via da qui… Ne lasciamo solo una che da sola fa per tre: trallallero-trallallé! Perché a voi…vi costa tanto! D’altra parte, che volete: una sol ne pagherete, perciò, dunque, ammetterete che farete un bel risparmio: un risparmio della mente che dovrà pensar “la tassa” anziché pensar “le tasse”… L’IVA, dici! Ah, sì, è vero… C’è anche l’IVA, ma non conta: quella è già infilata, pronta, quando andate dal droghiere, dal barbiere, dal lattaio, dal fornaio, benzinaio… anche dal…cassamortaio, dal barista, gelataio, cartolaio, dall’autista, dal dottore, dal dentista, dal negozio della frutta, da qualsiasi venditore, costruttore, dal banchiere, da chi fa l’artigianato, da chi è solo appena nato, da chi è morto e va sepolto, da chi è furbo, da chi è stolto… da chi dà castagne arrosto… Dicevam: dal benzinaio… A proposito…da lui, ci trovate…no una tassa… ci trovate quell’aumento che a noi serve a supplemento dei soldoni che già date per le tasche nostre amate! Carta…- no - …scusate tanto: tassa vince…tassa perde… Chi si fida e in noi confida si ritrova co’ una sola: una sola che consola chi delle altre avea paura… Una sola e niente più: tanto questa val…di più ! Lasci due…e prendi tre, con quest’ultima trovata della TRISE…ossia: stangata! Tassa vince…tassa perde… per chi ancora non è al verde noi faremo ancor…manovra… Noi siam peggio della piovra! Tassa vince…tassa perde: vi trattiamo come merde tanto voi sempre abbozzate… Soprattutto…ci votate! Pur se ancor più vi spremiamo con la tassa-sulla-tassa. Dai!…Pagate!…che vi passa!!! Armando Bettozzi 15 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog