Cerca

L'Unione Europea ci ha rovinati

Gentile direttore, il problema principale per il nostro paese, la madre di tutti i guai, è l'unione europea. E' inutile nasconderlo. Stilando un piccola cronologia delle disgrazie italiane si potrebbe parlare, ad esempio del trattato di Maastricht che ha consentito la libera circolazione non tanto delle merci quanto dei clandestini dell'est - il problema si risolse inglobando Romania e Bulgaria - e ancora la faccenda delle quote latte, l'immobilismo di fronte all'invasione dei clandestini africani e il menefottismo nei confronti delle contraffazioni del made in Italy. E poi, ma questo è ovvio, l'euro sul quale non c'è più niente da dire. L'elenco sarebbe lungo e dovrei documentarmi. Insomma i nostri politici hanno permesso a Bruxelles di rovinare l'Italia senza peraltro interpellare gli italiani, costringendoli a subire le vessazioni economiche ed etniche dei commissari del nord europa che di fatto ci detestano. Se le tasse ci uccidono ed Equitalia esiste è solo grazie a loro. Un saluto Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog