Cerca

AL SIGNOR NAPOLITANO GIORGIO

Gentile Signore, come è facile parlare e ordinare alle sue pedine politiche di avere coraggio ed altro.Come è facile per Lei con i suoi 15 o 20 o 30 mila euro al mese.SI, gentile signore, credo che sia molto facile per lei.Noi purtroppo povera gente dobbiamo sopportare e tacere.Comunque gentile Signore si ricordi che sono 30--40--o 50 anni che noi cittadini paghiamo Lei,quindi almeno ci lasci la dignità di essere poveri.Una cosa mi dispiace che non potrò incontrarla tra 100 anni ,quando Dio ci chiamerà .Io non so dove il Signore mi collocherà quando morirò,ma sicuramente non andrò nel luogo dove Lei sarà ospitato.credo che almeno in quel luogo starò meglio io.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog