Cerca

Si massacrino tra 4 mura,ma poi...

E' da tempo che vò pensando e dicendo che le discrepanze tra le varie anime del PdL/Forza Italia fanno male a Berlusconi e a tutti quelli che,chi più e chi meno,lo seguono. Contribuiscono soltanto a far godere soprattutto i nemici,ma anche gli avversari politici. Ora,dopo l'ennesimo colloquio col suo Segretario (tale è e rimane,se vi pare...) il Cavaliere ha detto "Basta! Basta con la sfilza di dichiarazioni a mezzo stampa. Dichiarazioni che non aiutano il futuro del centrodestra ma che rischiano unicamente di confondere la partita". Che si sbattano dentro le quattro mura,che Fitto le fitti ad Alfano,che Alfano le alfani a Fitto,e infine si mettano d'accordo su qualche punto,facciano di nuovo l'esame del più accattivante sorriso davanti allo specchio (nelle magioni ove respirano gli specchi non mancano) si concedano una scorpacciata di fagioli e scarole e una bevuta di Falerno rosso d.o.c., si ripresentino ai media (stampa,televisioni e piccioni viaggiatori) e,col classico sorriso a trentaquattro denti che già fu del Cavaliere,indugino pure davanti al pubblico.Dimenticavo : la barba. Se la radano,anche le gentili signore,si sa,allo scopo di non far la brutta figura di uno che si illude di essere un politico,la cui zazzera resta impenetrabile anche allo shampoo più efficace e la cui barba rompe tutte le Gillette... E così sia...!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog