Cerca

Divulgare qualche "respingimento" inoffensivo non sarebbe poi tanto male

"Ci sarà una missione militare umanitaria per arginare la situazione dei flussi migratori nel Mediterraneo, perché questo non sia più "un mare di morte". L'ha annunciato il presidente del Consiglio Enrico Letta a Mestre. Qualcosa pare si stia finalmente muovendo,anche se non si capisce ancora in che cosa consista questa "missione". Se si trattasse di imbarcare direttamente chi si ammassa sulle spiagge libiche con l'intenzione di venire da noi sarebbe cosa errata,ad esempio. Logico che debbano salvare da morte certa o quasi certa chi non sa nuotare,ma se ci mettessero anche un pò di grinta non farebbe poi male. Come costringere qualche barcone a fare dietro-front e tornare al porto dal quale è appena salpato,il tutto documentato da telecamere e trasmesso con ogni mezzo : radio, televisione, significative fotografie catapultate nei Paesi di provenienza. Un pò di strizza eviterebbe la morte di tanti innocenti che partendo dal proprio paese non si rende bene conto a quale tragedia può andare incontro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog