Cerca

Isole da riscoprire

Gentile Direttore, sono un cittadino veneziano innamorato della sua città, ma anche preoccupato. In questi ultimi anni la città si sta perdendo grandi occasioni per trasformarsi, evolvendosi e non inseguendo sempre ed esclusivamente l'immagine del passato. Venezia è già densa e piena di turisti, di attività, di cultura, ma le isole della laguna sono dimenticate. Alcune, come ad esempio Sacca San Biagio, fungono ormai da discarica. Possibile che non si possa trovare un'idea e una volontà per dare loro nuova vita, al di là delle solite proposte di alberghi a cinque stelle? Eppure nei secoli passati erano spazi territoriali con funzioni e ruoli importanti. Ci sarà una speranza?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog