Cerca

Rottamiamo ogni risorsa e saremo ricchi.

Egregio Direttore, con la presente spero di ottenere la pubblicazione, da parte del Suo giornale,di un autorevole trattazione dell'argomento che vengo a sottoporLe. Ho sentito parlare di volontà, da parte di chi ci governa, di assicurare un lavoro ai giovani. E mi pare, se non ricordo male, che tale volontà sia già stata trasfusa in un provvedimento. L'iniziativa, per un verso, mi trova consenziente. M'inquieta, però, che vengano presi in considerazione solo i giovani sino ai 29 anni d'età. Ma, mi chiedo,nessuno considera che,oltre tale età, vi sono altri giovani che potrebbero costituire una risorsa per l'economia del Paese? E non è forse vero che,con l'allungarsi della vita, oggi si può ben considerare idoneo ad inserirsi nel mondo del lavoro chi ha 50 anni, data anche la tendenza ad elevare sempre più la soglia dell'età pensionabile? Grazie per quanto vorrà fare. Cordiali saluti. Orazio, da Bagheria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog