Cerca

Pestato a sangue ma dalla Procura di Cagliari ancora niente

Il 24 dicembre 2012 ho presentato querela scritta dal Comando dei Carabinieri di via Nuoro in Cagliari poiché sono stato aggredito da 5 individui a Cagliari riportando lesioni aggravate. Il reato è di aggressione aggravata e lesioni aggravate. Sono stato ricoverato in terapia breve intensiva all'Ospedale Brotzu di Cagliari diagnosticando ciò che è scritto e allegato in querela ovvero un taglio alla fronte con più di 10 punti, trauma cranico, lesioni varie, diversi giorni di cura etc. Mi è stato garantito che tale procedimento ancora in mano alla Procura di Cagliari sarebbe andato avanti. Allo stato odierno non ho ancora ricevuto nessuna notizia positiva. Lamento ancora che presso il Tribunale di Cagliari qualora la querela è come parte offesa non si danno notizie utili e positive mentre quando si viene denunciati sono immediati e certi i processi contro come imputati. Nessun legale si dà stranamente da fare in tal senso. A questo punto mi sorge il sospetto che tale aggressione sia stata “combinata” per farmela pagare di qualcosa detto o fatto lamentando ingiustizie sia di magistratura che di lavoro. Ho ancora chiesto al Ministero di Giustizia di poter informare il Ministro Annamaria Cancellieri su questi gravi casi giudiziari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog