Cerca

BRAVO VIETTI, FINALMENTE !

Il V.P. del CSM, ha sobriamente risposto alle improvvide dichiarazioni dei sindacalisti delle toghe, riportandole a quel che sono: un ordine dello Stato che deve rispettare la DIVISIONE DEI POTERI, applicare la LEGGE senza troppe forzature ed interpretazioni . In poche parole, a " riportare i piedi per terra", ad essere sobri "servitori dello Stato", rispettosi dei RUOLI, senza partigianerie o prevaricazioni. Quando la tanto attesa Riforma sancirà anche le responsabilità personali civili ( e spero anche penali ) dei Magistrati, allora avremo fatto un passo avanti di civiltà : inutile invocare l' indipendenza, essa deve essere dimostrata col rispetto sostanziale e formale delle persone e del Diritto, cosa che oggi appare a volte dubbia. Non basta gridarlo ma bisogna esserlo," moglie di Cesare" !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog