Cerca

NAPOLITANO INTERROGATO:ENNESIMA FARSAitaliana.

Napolitano si rende disponibile,limitatamente alle sue conoscenze a essere ascoltato nel processo sulle trattativestao mafia. Fin qui niente da dire,se non fosse per il particolare che ha fatto distruggere le intercettazioni con mancino.gli italiani sarebbero stati felici di conoscere la veritá,ma napolitano che è anche il capo del csm ha ordinato di distruggere le intercettazioni,ciancimino è stao bollato come inattendibile, insomma queste riformecostituzionali ,della giustizia ,si vogliono fare ????c'è un conflitto di interssi enorme , ma i ns politologi, intelletuali etc cosa fanno?sempre pronti a promuovere azioni contro politici non allineati, con le toghe rosse a fare la guardia bianca della sinistra disastrosa e fatale per l'italia ,che ci ha portato in un europa che ci vuole cinesizzare ,ridurre come hanno fatto con la grecia, rispetto ai nordeuropei e ci ha sottomesso ai vari billdeberg. Un paese come il nostro che cade giorno prr giorno nel baratro piú profondo del disastro economico, con un presidente che vuole "più europa", che si preoccupa di far andare al potere la sinistra ,facendo indebite pressionii sulla modifica della legge elettorale che scongiuri un successo di grillo o del pdl. Insomma questo è il paese che gli italiani vogliono?il paese delle tasse ,dei privilegi, dei papponi di stato ,degli sprechi, dei giudici ammazzati ,per un paese migliore , delle agende rosse che scompaiono, delle stragi di stato impunite, del delitto moro, della morte di dalla chiesa, dei medium che fanno i presidenti del consiglio e si candidano a presidente della repubblica, dopo aver svenduto il nostro paese a interessi ormai non troppo occulti,delle intercettazioni usa, delle speculazioni delle banche, dgli scandali impuniti, dei delitti eccellenti,,della basi usa piene di testate nucleari, del controllo usa sui cavi di comunicazione per il medioriente sotterranei nel mediterraneo ,concessi durante un governo di sinistra, dei giornalisti uccisi per inchieste scomode, dei dossier nei cassetti,insomma un paese dove tutti svendono tutto , dei segreti non svelati, degli armadi della vergogna, delle intercettazioni distrutte, delle leggi ad personam o contrapersonam,degli sbarchi incontrollati di clandestini ,di criminalitá dell est che prospera, delle ecomafie, della mancanza di sicurezza per i cittadini, dei vuoti legislativi, della negazione dei diritti costituzionali,della disperazione delle famiglie,della distruzione della speranza, della criminalitá che arruola giovani che non hanno altri orizzonti di inserimento nella societá ,dei femminicidi, delle scoperte mediche negate...insoma l'elenco delle nefandezze potrebbe continuare per moltissimo ancora.allora una domanda per gli italiani ? Questo è il paese che volete ,dove pensre a un futuro per voi e i vostri figli? Bisogna cambiare questo sistema fatale, ma per farlo ci vogliono uomini nuovi e coraggiosi, capaci di farci risollevare ,non certi vecchi politici che so preoccupano solo di poltrone e potere. 10,100,1000 falcone e borsellino,non é facile trovarli...proprio no.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog