Cerca

A proposito di chi proibisce il proibibile

Caro Direttore: A questo mondo c'è chi si prodiga per rendere la vita difficile alla gente. Altri credono di essere Dio e di poter vietare uno sguardo cattivo o magari un rutto o una scoreggia. In un mondo in cui l'omicidio e il furto sono all'ordine del giorno questi coglioni giocano a fare il padreterno, magari dimenticando di fare il lavoro per cui sono effettivamente pagati. Che strana libertà viviamo, tutti la invocano e poi quando vanno al potere ce ne privano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog