Cerca

decadenza di Berlusconi

Egregio Direttore, non comprendo i motivi del br non appena si avràaccio di ferro fra il PD ed il PDL sulla "decadenza" di Berlusconi, dato che i predetti partiti hanno ritenuto di formare il Governo di "larghe intese" in relazione al momento particolare attraversato dal Paese. Considerato che prima o poi sarà consacrata l'interdizione dai pubblici Uffici per Berlusconi non appena si avrà la sentenza definitiva della Corte di Cassazione per quanto riguarda il processo Mediaset e poiché arriveranno anche le sentenze relative agli altri processi, non si vede perché il PD mette a rischio le sorti del Governo per la fretta di anticipare quello che si verificherà in ogni caso. Non sarebbe meglio aderire alla richiesta del PDL di sottoporre la questione "Legge Severino" alla Corte Costituzionale? E perché, d'altra parte, Berlusconi non prende atto della inevitabilità della decadenza e, se effettivamente - come dice - ha a cuore le sorti del Paese, non fa un passo indietro, si presenta in Parlamento e " frega " tutti rassegnando le dimissioni con un discorso pacato e nobile, evitando toni alti, ma esponendo in modo preciso e circostanziato tutti i punti della sua vicenda, con particolare riguardo alle anomalie che caratterizzano tutti i suoi processi. Tutto ciò premesso,vorrei suggerirLe di promuovere un sondaggio al fine di verificare cosa pensa la gente al riguardo e far conoscere poi a Berlusconi i consigli dei suoi elettori. RingraziandoLa per l'attenzione, Le porgo distinti saluti- Umberto Mondio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog