Cerca

Nessuna indignazione per la bilancia della giustizia manomessa

Non ci sarà analogia di pensiero o onestà intellettuale , neanche la grazia, nemmeno dopo un atto di contrizione. Mi riferisco alle sorti di B. C’è solo odio ,disprezzo, voglia di farla finita con un avversario che ha dato e potrebbe rifarlo ,tanto filo da torcere e ora è alle corde. Chi spera il contrario è un illuso, uno che crede nella correttezza in guerra. E se ciò deve essere sia fino in fondo. Togliete la stampella, un domani l’alibi, a questa compagine governativa. L’ULTIMA: la polemica sul paragone scandaloso !!!! tra persecuzione ebrei/figli di B. Incredibile che non gli concedano una battuta, un riferimento storico. Tutti si indignano! Io non ci trovo niente di irrispettoso. E quelli che per sottolineare il taccagno/parsimonioso lo chiamano ebreo, fanno qualche oltraggio, devono aspettarsi un qualche indignato???

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400