Cerca

Onore a Tulio Simoncini

Egregio direttore, in questa mia lettera replico all’ennesima notizia falsa e faziosa annunciata da un telegiornale. Si tratta della vicenda del dottor Tulio Simoncini, oncologo radiato dall’albo, colpevole di aver scoperto, anni fa, una cura contro il cancro dall’incredibile semplicità ed efficacia. Appurato. da illustri oncologi, che il cancro è causato dal proliferarsi del batterio Candida Albicans, la fase successiva sarebbe dovuta essere se non la cura immediata, almeno la sperimentazione con antimicotici tra cui il BICARBONATO DI SODIO che è il meglio tollerato dall’organismo umano. Così non fù, questa scoperta venne fortemente osteggiata, come successe per il metodo Di Bella . La tv in prima linea con striscia la notizia inizio a gettare fango sul povero dottor Simoncini seguito dall’allora ministro della sanità Veronesi. Il motivo di tanta cattiveria verso il dottore Tulio era dovuta alla pressione delle lobby farmaceutiche che timorose di veder svanire il ricco affare prodotto dai farmaci “anticancro” (chemio ed altre porcate) imbavagliarono con l’arma del potere ogni ricerca e sperimentazione. La notizia che farà sobbalzare i benpensanti è questa: nei mesi scorsi In U.S.A. nel Cancer Center dell’Università dell’Arizona è iniziata la sperimentazione del bicarbonato di sodio guidata dal dott. Mark Pagel. Dopo esiti positivi sulle cavie è iniziata con successo la sperimentazione sulle persone. E qui in italia?? avremmo potuto essere all’avanguardia contro la cura del cancro… e invece no!! siamo ancora quì a lasciarci avvelenare da un manipolo di pseudo-oncologi corrotti e codardi guidati da Umberto Veronesi ONORE A TULIO SIMONCINI Gnomo dij Scaparon

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog