Cerca

Combattere le cooperative rosse.

Allora: nel mio comune, in Umbria, danno tutto alle due cooperative, nel senso che gli appalti li vincono sempre queste due..si va dalla pulizia, alla mensa, alla manutenzione del verde e gestione degli anziani ,all'asilo e alla scuola etc...insomma un misto di tutto. Se vuoi lavorare devi bussare alla loro porta:toc..toc.. si, avanti! La prima cosa che dovrai fare ed avere è una bella raccomandazione da qualche dirigente comunale che è impelagato nel settore;poi ti chiedono o sanno se sei un comunista o no: ecco se non lo sei neanche ti aprono la porta!!! Quindi chi non è dei loro non lavorerà mai. Ma è possibile questo???perché non debbono esistere delle liste per meritocrazia, Quindi se ti prendono a lavorare poi arriverai a fare accriera perché poi ti metterenno a fare il politcio in quel settore che guarda caso quel dirigente dirigeva perché quello va in pensione ma di fatto dietro c'è sempre lui. Che schifo.Infine: se sei donna e non hai la tessera non gli interessa nemmeno la gnocca perché anche quella deve essere tesserata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog