Cerca

per una volta che hanno fatto la cosa giusta !

Caro direttore riscrivo. Io veramente ho molto apprezzato il fatto che Prodi non sia stato eletto a PDR. Ci mancava che l'ebete risata risuonasse sul Colle o in giro per il Mondo. Già quando fu candidato a PDC -ero ai seggi- chiesi a due comunistoni come mai l'avessero candidato e se, a sinistra, non avessero proprio nessuno candidabile. Mi risposero:"certo che abbiamo persone molto migliori, ma serviva questo idiota per attrarre i voti dei cattolici..." Quindi, a parte la rielezione di Re Giorgio, ero proprio contenta che nè lui, nè Marini e neppure Rodotà-tà-tà o Fo-fo-fo, venissero eletti. Ma dico, possibile che nella Società Civile non ci sia uno che ha dato lustro all'Italia, che abbia un'intelligenza superiore e delle ottime qualità, degno di fare il PDR e che si debba sempre pescare fra i politici, i sindacalisti o gli pseudo premi nobel raccomandati dalla sinistra? Qualcuno che abbia dato benessere al popolo e non sempre quelli che hanno stramangiato alle sue spalle? Ma Basta! Cordialità

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog