Cerca

Voto Legge di Stabilita: secondo coscienza per i parlamentari PDL

Domani si riunisce il Consiglio Nazionale del PDL-Forza Italia per sancire la nascita della Nuova Forza Italia. Va bene la festa come dicono. Ma noi elettori del PDL vogliamo comunque sapere chi nel PDL è ancora con noi e chi contro. Sfumata come sembra questa occasione de C.N. se ne presenta un'altra subito dopo, ed ancora più ghiotta, è quella del voto in aula sulla Legge di Stabilità. Il voto per i parlamentari del PDL dovrebbe essere libero da vincoli di partito per cui gli eletti potranno votare liberamente secondo coscienza e da quel voto sapremo chi è con noi e chi contro di noi. Siamo stufi di votare personaggi che, prendono migliaia di voti presentandosi alle elezioni nelle liste prima di Forza Itali ed oggi in quelle del PDL per poi andare con i nostri voti a mercanteggiare con la sinistra. Questa Legge di Stabilità è tutta contro i lavoratori ed i elettori del PDL. Sicuramente le sentinelle non stanno rispettando le consegne, sono alla mercè di importanti esponenti della sinistra. Concludo dicendo che non votero' per la nuova Forza Italia fino a quando no verrano reintrodotte le preferenze, impossibile votare personaggi inaffidabili. Grazie e saluti a tutti gli elettori di destra e centro destra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog