Cerca

Vendola, i tumori a Taranto e gli Antonio della situazione

Caro Direttore, Vendola ha dimostrato di essere uguale a tutti coloro che critica e giudica. La chiama goliardia quella telefonata tutte risa allo scippatore del microfono io invece la definisco correità. Poi afferma di essere stato strumentalizzato ma a me pare tutto fumo anzi profumo e poco arrosto, ossa bruciate. Ma vediamo direttore cosa ne pensa il nostro Antonio quello del "si devono vergognare". Egli dirà che no Vendola non è stato capito e che è giusto anche per un politico avere qualche distrazione e dunque anche ridere un po. Ma dai, egli dirà, quel giornalista era di destra (l'ha mandato Berlusconi) faceva domande insulse parlava di tumori e dunque è stato normale anzi lodevole vista la situazione che Chirinnà scippasse il microfono, come farebbe un mafioso, un camorrista e così via. Vendola è stato frainteso, dirà Antonio. Ma se al posto di Vendola ci fosse stato Berlusconi Antonio ovvero qualsiasi Antonio della situazione avrebbe detto che si Berlusconi si dovrebbe vergognare e con lui tutti noi. Vota Antonio. Un cordiale saluto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog