Cerca

Tutte al Milan, povero Diavolo!

C’è un grande problema nella nuova Forza Italia. L’applaudire ruffiano, baccante e dionisiaco in prima fila di Santanchè, Ravetto, Biancofiore, Gardini, Gelmini e compagnia presunta bella ( per coloro ai quali queste piacciono ) va ricompensato, tra poco arriverà al Fattore la fattura per servizi zoo-tecnici di pitonesse, vacche, falchesse e gallinelle. Ma il Padrone è vecchio, malato, rovinato da 500 milioni di danni pagati a De Benedetti e da una galassia di parcelle avvocatizie. E’ in prigione, non paga neanche più in natura perché il suo stato fisico non è più surrogabile da pasticchette, punturine e pompette. Come liquiderà le geishe stavolta, che non ha neanche più gli aiuti di stato sotto forma di un governicchio dove inserire cani e porci? Deve mettere fieno in cascina per pagare i fulmini di guerra Ghedini-Coppi su Ruby e Di Gregorio, poveretto. E allora?! Ma dov’è il problema? E la squadra più titolata del mondo l’avevate dimenticata? Qui c’è poco da stare, Allegri!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog