Cerca

ANCHE IL PD SI SPACCHERA'

Caro Belpietro, io non credo molto nell'unità dei moderati dopo la scissione del PDL. Quando due si separano, la percentuale di casi in cui i separati rimangono amici è bassissima, addirittura nulla se non ci sono neppure i figli. Oserei dire che quando uno dei due non trova sistemazione soddisfacente (Berlusconi nel caso) ogni motivo sarà buono per addossare agli altri (come in realtà penso anch'io) la responsabilità di aver tradito e di aver causato danni irreversibili ai progetti comuni, che comuni non erano, forse. Come in un matrimonio: Alfano e gli altri se la fanno con Letta, che è sposato con il PD attualmente. Presto anche in quel partito si manifesterà la gelosia, chi vincerà le primarie (se Renzi) chiederà spazio e troverà il modo di addossare a Letta l' addebito di una separazione o richiederà la separazione da Alfano. In ogni caso anche il PD si spaccherà. Marco Morbidelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog