Cerca

alfano a porta a porta

Ciao Massimo, Spero proprio che tu ieri sera non abbia perso la trasmissione . Spero che tu >mi dia, quando puoi, un giudizio su quanto hanno detto. >>Ti premetto che, a mio modesto avviso, si sta realizzando quanto io avevo >paventato come possibile realizzare per salvare l'Italia. Non capisco tanto e >anzi mi disorientano questi che si buttano da una o dall'altra parte. Ripeto se >si sta realizzando quanto credo io e' tutta una messa in scena. E in >realtà il governo non è più in mano di Letta ma se non fanno ciò che ci hanno >promesso tramite. Alfano tra dodici mesi tutti a casa. Ciao. >devo purtroppo deluderti Sergio, > >ma alfano non lo reggo proprio. > >è il prototipo della sconfitta di ogni ideale sogno e speranza del >centrodestra, un avtar dei dc che assieme a letta potrebbe portare l'italia al >fallimento (dato che a differenza dei tempi della dc oggi siamo indebitati >cento volte tanto) assieme a tutti i suoi poltronari che aspettano almeno la >scadenza governativa biennale per avere i loro vitalizi. > >neanche a dirlo c'è già fini che gli fa le moine e anche casini.. è tutto >dire! > >letta e alfano sono i classici politici inciuciatori che hanno causato e >causeranno la rovina del paese, anche se molti già l'han capito e se ne stanno >scappando via (vedi fabbriche italiane che chiudono e riaprono in Austria) e da >rovinare resteranno solo i borghesi (ancora per una ventina o trentina d'anni, >poiché quelli della prossima generazione non staranno certamente qui ad >aspettare tasse insostenibili e magari retroattive per farsi ridurre sul >lastrico mentre le attività riducono i loro guadagni al lumicino). > >Berlusconi non rappresentava il centro destra ma un uomo che esiste al di là >della politica e che anzi la politica ha saputo solo sminuire agli occhi di >alcuni italiani sprovveduti. > >La sua condanna e il percorso seguito dal tribunale per ottenerla (immagino >che sei a conoscenza delle gravissime irregolarità giuridiche) disonorano >l'immagine della nazione che con una simile realtà giudiziaria mette in fuga le >multinazionali e gli imprenditori stranieri come la mafia mette in fuga gli >imprenditori privati del nord dal sud italia. > >nel frattempo la nostra marina manda una nave nel corno d'Africa a dare >sfoggio della qualità dei nostri servizi medici per invogliare i clandestini a >farsi portar qua dagli scafisti e la gente se li trova poi in giro per le >città, o peggio ancora nelle nostre case e negli ospedali, servizi su cui hanno >priorità di utenza. > >stanno regalando tutto ciò per cui cento anni fa le persone lottavano dando se >necessario la vita per il semplice gusto di farlo, come coloro che non avendo >nessuna idea (alfano, letta & company) hanno deciso che intanto si continua >sulla via sbagliata (e si mette a posto il proprio futuro) e poi si vedrà il da >farsi assieme comunque,con canali diplomatici nascosti in perfetto stile >dc/socialisti prima repubblica (l'unica cosa che Berlusconi, convinto di far >valere la bontà del suo agire, non si è mai purtroppo curato di realizzare >pagandone le conseguenze a carissimo prezzo), sempre e comunque a danno dei >cittadini. > >no caro Sergio, non l'ho guardato apposta il giuda in tv, anche perché >comunque è un politico nato morto. > >e del resto per la rinascita di un politico di centrodestra dopo Berlusconi mi >sa proprio che dovremo attendere un po'.. > >ammesso che esista non poteva certo emergere e/o imporsi in contemporanea a >Sivio, si sarebbe solo bruciato prima del tempo. > >so che a te ispira fiducia, invece a me alfano risulta essere il classico >contenitore di chiacchiere più o meno sensate senza contatto cosciente col >mondo reale, ma molto abile a darne l'impressione, specie da alleato di letta e >quindi con tutto l'appoggio dei media che Berlusconi si è sempre tirato >contro. > >per farla breve uno schifo di uomo, un "fini due la catastrofe", e se non >fosse che siamo in mondo di rammolliti qualcuno di centrodestra che avesse un >minimo a cuore il nostro futuro potrebbe anche fargli fare la fine di aldo >moro.. >ma già, cerchiamo di non sognare ad occhi aperti e continuiamo il nostro >calvario, convinti che alfano è indispensabile per sperare di veder andare le >cose un po' meno peggio come credi tu, o girando canale come faccio io.. > >non sono appassionatissimo di politica, ma certo che stare a seguire le sorti >di un governo rantolante curato da due baldi giovani che con l'appoggio dei >media (alla faccia di in aumento del debito pubblico del 20% nel giro di un >anno!) continuano imperterriti a mandarci a remengo e a riempirsi di euro la >pensione, bèh, mi schifa tanto che ci rinuncio in partenza. > >No Sergio non l'ho guardato né lo guarderò alfano in tv. > >e visto che so già cosa vuoi chiedermi ti rispondo: non lo so. > >bisogna aspettare che sia effettivamente fuori gioco Silvio, poi qualcuno o >qualcuna magari salterà fuori.. > >per ora, paradossalmente, è ancora presto per venire allo scoperto, sarebbe >come fare festa mentre si svolge il funerale altrui.. > >se dovesse esserci questo fantomatico/a nuova figura fa bene a stare in >disparte per ora, e se non c'è, bèh, vuol dire che impareremo il tedesco :) ! > >un abbraccio, massimo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog