Cerca

I ritardi delle Poste

Già la testimonianza del Presidente della Repubblica a Palermo per il processo “Stato-Mafia” ha rischiato di venire inficiata per ritardo delle Poste (pare addirittura che la missiva sia sparita) nella consegna del suo assenso scritto a quel tribunale. Adesso anche i Referendum sulla giustizia,ai quali pure il sottofirmato ha apposto la firma,potrebbero non tenersi più per colpa dei ritardi delle Poste. Tra le seicento buste inviate per raccomandata dai comuni che hanno raccolto le firme molte sono arrivate un mese oltre la spedizione,fallendo il termine di consegna del 30 Settembre.Anche le novemila firme raccolte in Calabria,pur inviate a Roma per mezzo di un corriere,sono giunte oltre il limite. Che alcuni dipendenti delle Poste italiane e altri si siano convertiti al partito dei Giudici ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog