Cerca

tares

Gentile Amministrazione, so per certo che questa mia mail verrà immediatamente cestinata, ma voglio ugualmente esprimere il mio disappunto per ciò che concerne il pagamento della TARES. Premetto che ho regolarmente pagato il dovuto, sino ad ora, di questa "splendida" gabella dal sapore medioevale, ma in un paese che OSA definirsi civile un tributo si paga a fronte di un servizio reso: allora qualcosa non torna, perché mai dovrebbe pagare un cittadino (con un aumento che sfiora il 100% rispetto all’anno precedente) per un servizio quasi inesistente e nello stesso tempo approssimativo? Mi si verrà a dire, ammesso di ricevere risposta, che è il Governo che ha stabilito il tutto, per ovviare ai mancati introiti di quella meravigliosa opera "montiana" che va sotto il nome di IMU! Balle, ed ancora: non me ne può interessare di meno! Io pago per la raccolta dei rifiuti solidi urbani una quota spropositata (da circa 280 ? nel 2012 a circa 500 nel 2013!!) Almeno che tali rifiuti venissero RACCOLTI!!! Chi non è in grado di espletare il proprio mandato abbia almeno il pudore di ammetterlo e dimettersi. Riservandomi di tutelare i miei interessi nelle sedi più opportune, saluto Alessandro Fantini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog