Cerca

aiuto

signor direttore,ho 63 anni e in famiglia siamo in quattro e solo mio figlio maggiorenne lavora come banconista in un bar con 500 euro al mese.Lavorava anche mia moglie facendo la badante e con quello che guadagnava si sopravviveva.Da sette mesi non lavora più e avendo un fitto di 350 euro al mese di conseguenza abbiamo dovuto scegliere o mangiare o pagare il fitto,abbiamo deciso di mangiare e la nostra padrona dello stabile è stata molto paziente fino ad oggi perchè da tredici siamo stati sempre puntuali nel pagamento del fitto.Purtroppo anche lei ha i suoi problemi e ci ha dato quindici giorni per pagare i sette mesi arretrati altrimenti si passerà a vie legali.Le chiedo , se conosce qualcuno ,pagando 50 euro al mese, che potrebbe darci una mano,il mio numero della carta di identità è AK 58221030dalla quale verificare se le dico bugie.cordialmente la saluto e attendo fiducioso una sua risposta,antonio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog