Cerca

La Merkel non ha colpe

Carissimo Belpietro, se l'Italia, la Grecia, la Spagna, il Portogallo stanno male, la colpa è dei loro cittadini che vivono al di sopra delle loro possibilità, che producono sempre meno e, per comodità, fanno pochi figli e hanno bisogno degli immigrati. La Merkel non ha nessuna colpa. Non vedo alternative alla politica di rigore. A meno che non vogliamo lasciare alle prossime generazioni bilioni di debito pubblico, mentre noi vecchi ci laviamo le mani e ci godiamo il presente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog