Cerca

CHI DI SPADA FERISCE... DI SPADA PERISCE.

Cari Senatori, tutti Vi apprestate a giudicare un Senatore dopo che questo è stato probabilmente condannato senza prove. Condannato da una magistratura ostile e politicizzata. Voi contribuirete ad eliminare un uomo, che la storia un giorno ricorderà come un grande statista e non come un delinquente. Avrete però impedito a milioni di italiani il diritto ad essere rappresentati da quest'uomo. Sappiate che la storia è piena di traditori, vendette e oltraggi al potente decaduto, non importa come. Siccome non esistono più eroi nel nostro tempo e neppure lleali avversari come ci raccontano i libri di storia, voglio ricordarvi un proverbio: chi di spada ferisce, ... di spada perisce. Vi auguro di essere sempre tali da non avere nemici, perché quel proverbio potrebbe un giorno tornarvi in mente. Marco Morbidelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog