Cerca

Rottamazione per finta

Caro Direttore, le scrivo in merito alla "rottamazione" delle cartelle esattoriali proposta nella recente Legge di Stabilità. Pare che la rottamazione consista nell'abbuonare gli interessi di mora e di dilazione in caso di pagamento integrale del debito residuo in conto capitale. Ora, siccome chi ha richiesto una rateizzazione è assai probabile che non avesse l'intero capitale da pagare in un'unica soluzione, e che ogni debito rateizzato (da codice civile) si può estinguere in linea capitale senza pagare gli interessi di mora futuri... che rottamazione sarebbe questa ? La possibilità di estinguere il debito fiscale rateizzato in linea capitale esisteva già, e non si capisce quale innovazione o vantaggio la nuova norma porti per il debitore. Mi sembra l'ennesima norma partorita dall'ignoranza dei parlamentari che non conoscono l’abc delle questioni fiscali o finanziarie. Distinti saluti. Giulio Rolando

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog