Cerca

Berlusconi è un perseguitato. Qualcuno ha dubbi?

Egr. Direttore Belpietro, le parole che un grande uomo di cultura T. Jefferson terzo presidente degli Stati Uniti ha pronunciato e che si addicono a perfezione ai vent'anni di pretestuose aggressioni : “Quando l'ingiustizia diventa legge, la ribellione diventa un dovere”. Non molli presidente Berlusconi e ricordiamo ai codardi aggressori quel che diceva un altro signore che di conflitti s'intendeva, Von Clausewitz, che chi attacca per primo non è come si pensa comunemente, a mezza vittoria, bensì destinato a sicura sconfitta. Forza Silvio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog