Cerca

il cittadino usato come bancomat

buongiorno Direttore, purtroppo ho scoperto di recente e amie spese un valido espediente adottato dal "democratico" comune di bologna,in specie dal settore mobilità, per far cassa ulteriore a scapito del cittadino, avvalendosi per altro della collusione del giudice di pace,ultimo gradino della nostra "specchiata e indipendente2 magistratura. Tramite omissioni del tutto arbitrarie .-ad alcune categorie di cittadin scrive ad altri no- e lacunose disposizioni normative induce il cittadino in piena buona fede a reiterate violazioni in tema di circolazione in zona a traffico limitato per poi notificargli a raffica a distanza di mesi le relative sanzioni amministrativE onserntendogli solo a posteriormente alla prima notifica di regolarizzare la propria posizione, ma senza poter in alcun modo fermare le gia accertate violazioni. Il ricorso avanti il giudice di pace si rivela poi di fatto ina farsa in quanto a fronte di un cumulo di sanzioni per importi consistenti , il cittadino,- ripeto ignaro e in buona fede che andrebbe esentato da qualsiasi sanzione- viene condannato al pagamento di una somma corrispodente ad un terzo dell'intero valore delle sanzioni amministrative notificate da un soggetto distante ostinato sprezzante e spocchioso. ... geniale no?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog