Cerca

Pensionati e Burocrati di Stato

Questo il testo di una mia comunicazione alla CISL e alla CGIL Ringrazio codesto Sindacato per il lavoro svolto anche se, purtroppo, il Governo e il Parlamento sono andati avanti nella loro crociata contro i pensionati. Forse si fanno consigliare dai burocrati di Stato che suggeriscono loro di prelevare dai pensionati ma non dai loro stipendi. Ecco, io suggerisco al Sindacato di proporre il prelievo anche agli stipendi dei dipendenti pubblici di importo superiore a Euro 90 mila lordi. Se dovesse passare questa norma, forse a questi burocrati potrebbe passare la voglia di dare certi consigli ai governanti. Sappia codesto Sindacato CISL che io non appartengo alla categoria dei pensionati d'oro. La mia pensione è medio bassa e per questo neanche degna della rivalutazione. Ma difendo la categoria tutta dei pensionati che è la più tassata e vessata in Europa. Mentre i burocrati di Stato come i dipendenti privati hanno assicurazioni aziendali che coprono loro molte spese sanitarie noi pensionati abbiamo i ticket come i lavoratori. Anche il Sindacato la dovrebbe smettere di continuare la solita cantilena del "dobbiamo difendere le pensioni più basse". Il Sindacato dei pensionati è il sindacato di tutti i pensionati e deve difendere tutti i pensionati, senza discriminare e al fine di evitare discriminazioni. Solo così la categoria dei pensionati sarà più forte. Con i migliori saluti, Walter Billi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog