Cerca

Solidarietà

Spettabile direttore, questa lettera aperta per essere solidale con l'unica Persona Politica che ha fatto del bene a me e anche a tutto il mio Paese. Non l' ho mai vista né le ho parlato personalmente ma ugualmente aveva acceso una speranza nel mio spirito che ancora oggi non è svanita. Con le sue iniziative ha piano piano all'inizio smosso un mercato che stava morendo. La più grossa beneficiaria è stata la RAI che senza la sua concorrenza sarebbe rimasta ancora si fa per dire al bianco e nero. Tutta l'elettronica di consumo ha partecipato alla corsa all'oro trascinandosi dietro una gran parte dell'industria del paese. Però un Gigante non va bene in un mondo di piccoli uomini e gli sono stati scatenati addosso i cani da pelo, questi sono stati sottovalutati, continuando a mordergli le caviglie non lo hanno lasciato progredire e alla fine lo hanno fatto cadere. Comunque un Gigante sdraiato è sempre più grande di tutti gli uomini piccoli. Io mi sento un ragazzo di 65 anni ed ho ancora speranza. Cordiali saluti Giampiero

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog