Cerca

Giustizia sociale e si risolvono i problemi dell'Italia.

Cinquanta anni fa c'era una popolazione italiana quasi analfabeta e superstiziosa che forze sociali varie utilizzavano per dominare a piacimento. Oggi gli Italiani sono in grande maggioranza super diplomati e laureati e NESSUNO è più disposto a sopportare l'iniquità sociale che è manifesta in tutta la società civile italiana. Grillo o chi per lui sarà inevitabilmente "il futuro" politico dell'Italia se non si pone fine al dramma dell'ingiustizia sociale che affligge gli Italiani ,soprattutto quelli delle ultime generazioni che hanno speso adolescenza e gioventù sui banchi della scuola pubblica o privata. Sarà difficilissimo nel prossimissimo futuro addormentare i giovani con inutili promesse e falsi proclami di giustizia sociale se continuerà l'andazzo di assegnare privilegi e rendite parassitarie spropositate a lobby,caste,clan e conventicole varie. La Storia dell'Umanità è fatta di tante "altre storie" che ci raccontano di lotte e battaglie per la vittoria della giustizia sociale,quella vera che con il "populismo" di facciata non ha nulla a che fare. Memento...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog