Cerca

Qualcosa sui Marò

Caro Direttore: I nostri due Marò che sono sotto processo in India sconterebbero l'eventuale pena in Italia. Allora mi chiedo, prima di tutto sono veramente innocenti? Questo va stabilito anche dai nostri tribunali e se risultano innocenti da noi, nel caso i giudici indiani li condannassero, basterebbe con qualche sotterfugio giuridico fare in modo che escano in quattro e quattr'otto. Resta il fatto che, solo perché sono italiani non possiamo dargli l'immunità a prescindere dai fatti accaduti o per spirito nazionalistico, la verità viene prima di tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog