Cerca

IL SILENZIO

IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI Tutti pensano ai giovani : giusto Tutti pensano agli esodati : giusto E a coloro, perché sono nati nel 1952, si sono visti spostare la pensione di 4/5 anni e con importo minore ? Un giovane ha una vita davanti per progammarsi Un 62enne cosa ha davanti per riprogrammarsi ? Perché il costo della crisi dobbiamo pagarla solo noi ( 1952 e vicini ) Dove stà l’EQUITA’ ? Perché lo sforzo non lo si fa in tutti, come è giusto che sia ? I privilegi non si toccano, le pensioni di chi non può difendersi SI. Io dovevo andare in pensione a 62 anni ( ora ne ho 61 ) Ora ci andrò a 66 anni. Lo sa che quando lavoro non sorrido più ? Lo sa che non ho più le forze e l’energia di uno di 30/40 anni ? Ha un bel dire Renzi : tutti in pensione a 70 anni perché lui ne ha 40, perché lui ha il tempo di programmarsi. Ecco, noi il tempo non l’abbiamo più, sperando di non perdere il lavoro o di ammalarci. A chi ha votato quella legge solo una parola : VERGOGNATEVI. PS ..e nessuno ne parla…SILENZIO !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog