Cerca

tabacci, realacci e c.

tabacci e company non eletti siedono in parlamento senza vergogna dopo la sentenza che li elimina di fatto. Mi pare che il moralista della politica il sig. tabacci politico di vecchia data non abbia quel minimo di dignità che gli imporrebbe di lasciare. vergogna abbia la dignità di non farsi più ne vedere e ne sentire stia abbarbicato alla cadrega e non si guardi allo specchio. cossio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog