Cerca

ARTICOLO 1 DELLA COSTITUZIONE: ENUNCIATI ALTERNATIVI

Ogni tanto qualcuno propone di modificare il primo articolo della Costituzione: "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro". La formula a me sta bene anche così com'è e non avrei motivo per modificarla: il guaio è che essa non descrive più la realtà, ma ha significato solo come auspicio. Se l'articolo 1 dovesse descrivere la realtà, allora dovrebbe recitare: "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro che non c'è". Il lavoro ce l'ha portato via l'euro. Certo, l'euro non è l'unica causa, ma, mentre altre cause sono difficili da eliminare e non dipendono da una nostra libera scelta, questa ce la siamo cercata e costruita da soli. Per l'articolo 1, dal momento che il lavoro non c'è, si possono prevedere eventuali enunciati alternativi: "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sugli anziani e sui pensionati" "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sull’euro e sulle euroregole" "l'Italia è una Repubblica democratica fondata sulla tutela del crimine" "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sull'autolesionismo eretto a sistema" "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sui teatrini politici" "l'Italia è una Repubblica democratica fondata sulla censura e sulla disinformazione", e così via. L'elenco potrebbe proseguire ancora a lungo. Con i più cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog