Cerca

lettere firmate con pseudomino

Caro direttore, mi compiaccio di leggere numerose sagge riflessioni in questa rubrica delle lettere. Considerazioni espresse sovente dietro il paravento dello pseudonimo. Quando l'argomento è delicato può essere giustificato mantenere l'anonimato..Ma, a mio parere, questa deve essere l'eccezione non la regola. Un punto di vista espresso a viso aperto con nome e cognome penso sia più incisivo sui lettori e possa influire più efficacemente sull'opinione pubblica. Cordialmente. Bruno Mardegan Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog