Cerca

Risveglio tardivo

Nel 2001 uscì il libro di Ida Magli, "Contro l'Europa. Tutto quello che non vi hanno detto di Maastricht". Il pamphlet fu ignorato da tutti, seppellito sottoterra, cestinate le mie lettere ai quotidiani con l'appello a parlarne. Lo stesso Berlusconi si dichiarò felice di farci "entrare" in Europa, senza che nessuno si fosse degnato di chiedere il parere del popolo. Adesso gridano tutti che l'euro è una truffa, la rovina d'Italia. Ma quando firmarono i le varie cambiali, erano sotto l'effetto della cannabis? Come mai si svegliano solo ora? Ida Magli, Paolo Barnard e altri lo gridano da da più di dieci anni. Le orecchie dei politici, si sono sturate solo adesso con i forconi. Che sono gli stessi che un tempo erano denominati la maggioranza silenziosa. La perspicacia della casta mette i brividi- Franco Gregorio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog