Cerca

Il presidente ha parlato

Caro Direttore: Ha fatto un lungo elenco delle cose che non vanno e che si dovrebbero aggiustare e fin qui tutto bene, poi ha detto in pratica che Berlusconi deve starsene zitto, infine ha dimenticato un piccolo particolare, dare una soluzione per i gravi problemi che provocano un diffuso dissenso sociale. Qui c'è libertà di parola e se il cavaliere ha parlato di "colpo di stato" in fondo non ha tutti i torti. I vari movimenti chiamati forconi ecc. ecc. rappresentano milioni di persone insoddisfatte, forse il primo partito d'Italia come numero, se uniamo questi a Grillo, Forza Italia, la Lega ed altri partiti favorevoli ad elezioni anticipate, otteniamo la maggioranza assoluta contraria a questo governo. Quindi a prescindere dalle decisioni della consulta sulla legge elettorale, il governo Letta risulta non gradito agli italiani. So già che questo fatto non basterà a farlo sloggiare, ma mi domando: se alle europee di Maggio il PD perdesse un sacco di voti, tutto sarebbe come prima? Allora si che ci incazziamo veramente!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog