Cerca

Comunicato Stampa

Coordinamento 9 Dicembre E’ bene sottolineare che il Coordinamento 9 Dicembre NON ha nessuna connotazione di carattere partitica, nessuna sigla sindacale o di associazioni di categoria e niente a che vedere con “I FORCONI”. E’ un Coordinamento che mira a riunire, organizzare e gestire tutti quei cittadini che intendono manifestare il loro disappunto nei confronti di un governo che non è legittimato a governare e che sta spingendo il popolo Italiano in una situazione sempre più grave e pericolosa. I cittadini che dapprima sono stati coinvolti in una battaglia, quella di alcune sigle di categoria, non chiara e soprattutto che mirava al raggiungimento di obiettivi di categoria e non per l’intera comunità, ora sono disorientati e domani 18 Dicembre dalle ore 12 alle ore 18,30 si sono dati appuntamento in Largo Marinai d’Italia a Milano. Sono state invitate le delegazioni di tutti i presidi ad organizzarsi perseguendo gli obiettivi sopra citati e creando un’organizzazione comune e forte per il loro raggiungimento. La protesta dei “forconi” è stata mal gestita e scoordinata e soprattutto, non trovando l’appoggio delle maggiori sigle de trasportatori non efficace. L’Italia non si ‘è fermata. Il progetto di bloccare con i Tir la distribuzione dei prodotti, dei rifornimenti di carburante dei generi alimentari paralizzando il paese non è avvenuto per fortuna. Le migliaia di persone al freddo nei presidi in tutta Italia, sono state tenute all’oscuro di tutto. Ora queste persone hanno deciso di organizzarsi in autonomia. Il popolo organizzerà la sua protesta, i Forconi hanno fallito e gettato nello sconforto centinaia di migliaia di persone. Olindo Torraca

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog