Cerca

No alla violenza, perche'?

Ai Forconi manca un leader, agli italiani la spina dorsale. Finche' i cd rivoluzionari si faranno dettare l'agenda dal governo Letta nulla cambiera'. Vade retro la violenza, perche'? Non e' forse violenza il disprezzo della classe dirigente nei confronti del popolo, umiliato, frustrato, affamato, vessato, condotto per mano verso il suicidio?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog