Cerca

Ville venete in abbandono

Caro Direttore, ero di passaggio nella valle del brenta tra bassano e padova: mi ha colpito lo stato di abbandono delle meravigliose ville venete tipiche di quella zona; le aziende agricole che di esse sono il corollario sono anch'esse in condizioni di trascuratezza: tutto questo è dovuto alla perdita di remunerazione dell'agricoltura anche in questa zona che era una delle più ricche d'Italia. Si sta perdendo un patrimonio immenso non solo agricolo ma anche architettonico. Queste ville, altrove nel mondo, oggi sarebbero alberghi ed agriturismi di pregio con campi da golf e maneggi: produrrebbero ricchezza dal turismo e darebbero lavoro qualificato. Grazie alle tasse patrimoniali insopportabili sta andando tutto a ramengo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog