Cerca

Proteste nei CIE?

I clandestini, non solo invadono le nostre coste, portando anche malattie, ma hanno anche il coraggio e l'arroganza di protestare, per ottenere i permessi di soggiorno (bloccando il traffico o peggio) e lamentando scarse condizioni igieniche. Igieniche, detto da loro che non sanno nemmeno dove l'igiene stia di casa, fa anche ridere. Peccato che ci siano giornalisti che hanno la sfrontatezza di dar loro ragione. In questi giorni la BBC ha ammesso di aver taciuto dei problemi legati all'immigrazione, per paura di essere tacciata di razzismo. Ora, dopo aver ammesso l'errore, dice che i problemi vanno discussi e si deve dire la verità' ed ascoltare le preoccupazioni della gente. Quando succederà' da noi? Un consiglio al ministro dell'Interno: Negare il permesso di soggiorno e l'asilo a chi protesta, arrecando danni alle strutture o alla popolazione, e rimpatrio immediato. Bisogna fargli passare la voglia di prenderci per i fondelli e di comandare in casa nostra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog